Piccoli Maestri di Plastica – 3 novembre 1943: Annientati!

Ermanno, Mercurio e il nuovo acquisto Serpe stanno tornando a Enego su una macchina rubata. Dietro una curva, un gruppo di quattro fascisti spara alle gomme. La macchina si arrestra contro un mucchio di tronchi piazzato dai fascisti in mezzo alla strada. 

Untitled 1

Mercurio subisce il primo fuoco e arretra (Flinch), ma si riprende subito. Serpe fa fuori uno dei fascisti più vicini. Mercurio costringe l’altro fascista nascondersi dietro le rocce (Knock-Down).

res_IMAG3420

Serpe avanza fino alle rocce, mentre Ermanno, scosso dall’infuriare della sparatoria, viene preso dal panico e comincia a fuggire.

res_IMAG3427

Serpe aggira le rocce e elimina in corpo a corpo il secondo fascista, ma a sua volta viene ucciso da una fucilata sparata dai due nemici più arretrati, che cominciano ad avanzare.

res_IMAG3433

Ermanno, che si è ripreso dal panico, avanza allo scoperto verso i nemici, ma viene di nuovo costretto ad arretrare. Ermanno e Mercurio riprovano una corsa disperata in avanti, ma Ermanno viene colpito e Mercurio viene preso dal panico e fugge. La squadra è stata completamente annientata.

res_IMAG3436

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s