Piccoli Maestri di Plastica: 16 ottobre ’43 – Sparatoria notturna ad Asiago

Al gruppo si unisce Ermanno (abilità Browler). La squadra scende ad Asiago a cercare armi da rubare in un magazzino. Il magazzino è vuoto, ma mentre i nostri si trovano all’interno, entra una ronda di tre soldati. Per fortuna, i partigiani sentono arrivare i soldati fascisti e si appostano dietro i pilastri.

res_IMAG3388

Appena la ronda entra nel magazzino, Ermanno scatta verso l’uscita, per impedire che i soldati possano dare l’allarme. Laura spara al soldato più avanzato, che sembra essere il capo: quello cade a terra tramortito.

res_IMAG3390

Uno degli altri due si gira per fuggire, ma Ermanno lo mette fuori combattimento con il calcio del fucile. L’unico fascista ancora in piedi spara a Laura e la colpisce. Ermanno lo fa fuori con un colpo alle spalle. Mercurio esce dalla copertura e finisce il capo dei soldati.

res_IMAG3395

Ermanno e Mercurio portano via Laura ferita seriamente: non potrà partecipare alle prossime tre missioni.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s