I Serpenti Rossi

Un esperimento con tre grandi strumenti:

  • Il sistema di gioco di ruolo in solitaria “The 9Qs” di John Fiore
  • “Chain Reaction Swordplay”: regole di combattimento solo-friendly sviluppate da Ed Texeira (Two Hours Wargames)
  • “Mythic Game Master Emulator” (in particolare “event meaning”) di Tom Pigeon<
  • “Motivazione eroica” di Malitus e Arlicus: difendere la libertà nimerita contro gli invasori rubeani.

    Domanda 1: Quale ostilità latente insita nell’ambientazione giunge inaspettatamente in conflitto con la motivazione eroica, minacciando di aggravarsi nel tempo?

    9Qs: Un nemico persegue nuovi obiettivi;
    Mythic: Animali Bizzarri;

    Usciti dalla caverna allo spuntare dell’alba, Malitus e Arlicus si riposarono per un paio d’ore e poi si misero in cammino verso occidente, seguendo il corso del fiume Mabrym. Presso un guado, incontrarono tre esploratori nimeriti, guidati da Arek Ultrius. Questi ordinò ai due di unirsi a loro per una ricognizione sulla sponda settentrionale del fiume. Alcuni contadini avevano riferito voci improbabili su creature demoniache che parteciperebbero alle incursioni dei soldati di Rubea. Il comandante Ronabus aveva quindi disposto alcune missioni di esplorazione nel territorio per stabilire quale fosse effettivamente la situazione.

    Dopo aver attraversato il guado, i soldati nimeriti si imbatterono in un piccolo drappello di guerrieri i cui scudi erano decorati con l’effige di un serpente rosso. I due gruppi si affrontarono in uno scontro breve e sanguinoso. Arek Ultrius e uno dei suoi uomini rimasero subito uccisi, ma gli altri tre nimeriti, anche grazie ai precisi lanci di frecce da parte di Malitus e Arlicus, riuscirono ad avere la meglio e ad uccidere tutti gli avversari, tranne un giovane arciere che fecero prigioniero.

    Domanda 2: Quale evento molto preoccupante e remotamente connesso ai risultati della Domanda 1 si verifica, confermando che sta avvenendo qualcosa fortemente contrapposto alla Motivazione Eroica?

    9Qs: Inseguimento;
    Mythic: Aprire un’imboscata;

    Il prigioniero disse di chiamarsi Tylander e di essere figlio di Paleander, tribuno del villaggio di Noyron, poco più a nord. I guerrieri gli trovarono addosso alcune monete d’oro Rubeane, che prontamente si divisero. Tylander disse che suo padre si era venduto ai rubeani, che gli avevano conferito il ridicolo titolo di “Visconte di Noyron”, e lui era stato costretto a prendere le armi e a schierarsi al fianco di questi invasori barbari. Tylander, senza dimostrare una particolare preoccupazione, invitò i tre esploratori a farlo prigioniero e a chiedere a suo padre un congruo riscatto. Inoltre, rivelò che le incursioni dei Serpenti Rossi erano state ordinate direttamente dal nuovo governatore di Eulora, il conte Niminus, con la speranza di attirare Ronabus in un’imboscata a nord del Mabrym.

    Orlac (l’unico superstite degli esploratori di Arek Ultrius), Malitus e Arlicus decisero quindi di portare con sè il prigioniero fino all’accampamento di Ronabus per consegnarglielo. Ma mentre si dirigevano verso il guado, vennero raggiunti da un gruppo molto numeroso di Serpenti Rossi. Malitus e Arlicus affrontarono gli avversari che stavano per raggiungerli, uccidendone alcuni in un combattimento corpo a corpo. Ma Orlac venne colpito da una freccia e Tylander ne approfittò immediatamente per fuggire. Malitus e Arlicus furono costretti ad abbandonare Orlac al suo destino e riuscirono a stento a mettersi in salvo al di là del Mabrym. A sera, si ritrovarono nello stesso luogo in cui avevano incontrato i tre esploratori, con l’unica amara soddisfazione delle poche monete d’oro confiscate a Tylander.

    Annunci
    Articolo precedente
    Articolo successivo
    Lascia un commento

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: