Exparia


Exparia era una sacerdotessa che custodiva l’albero sacro che cresceva sulle sponde del fiume Mabrym. Da diversi anni viveva in una capanna presso il fiume. Conosceva molto bene quella zona, ma non si allontanava mai molto dall’albero sacro. Poco più a monte, c’erano le rovine di un antico palazzo. Molti erano convinti che le rovine fossero infestate da spiriti, secondo alcuni addirittura da un demone. Exparia non aveva mai dato fede a quelle voci, ma una sera, passando presso le rovine, vide un’ombra attraversarle e fu certa che non si trattava di una presenza umana.
Una notte Exparia sognò il fantasma delle rovine che le chiese di portargli una ciotola di latte. La sera seguente, dopo aver concluso il rituale del crepuscolo, Exparia si recò presso le rovine e lasciò ai piedi di un pilastro una ciotola colma di latte. Quella notte ci fu un violento temporale ed Exparia ebbe un altro sogno, sempre che si trattasse di un sogno. In mezzo al fragore dei tuoni, una voce profonda la chiamò dall’esterno della capanna. Exparia, piena di timore, uscì per vedere di chi si trattasse. Si trovò di fronte un demone alato, con una folta barba scura, seduto in sella ad una creatura magica. Il demone le disse: “Exparia, io sono Tryon e ho vissuto sull’isola di Selemna dall’origine dei tempi. Ho sempre osteggiato il potere degli dei e la loro volontà di scacciare i demoni per fare posto agli uomini. Così, quando Mabrym decise che il suo fiume scorresse accanto al mio palazzo, ho accettato la sfida e abbiamo combattuto. Sono stato sconfitto e il dio mi ha relegato nel regno delle ombre. Ma il tempo della mia prigionia si è concluso, grazie a te”.
Il mattino seguente Exparia, sapendo di aver aiutato il nemico del suo dio, abbandonò per sempre la capanna in cui aveva vissuto per anni.

Annunci
Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: